Dopo aver festeggiato nel 2017 i suoi 10 anni, la compagnia Smaramaldi entra ora nel suo sedicesimo anno di attività e debutta con "Il re deve morire", nuova produzione tratta da "Il re muore" di Eugène Ionesco.

Nel corso di questi 16 anni la compagnia ha prodotto 12 spettacoli teatrali e altrettante proposte di teatro "alternativo" per svariati contesti, con un approccio sempre originale!

In distribuzione

Queste sono le nostre produzioni attualmente in distribuzione e disponibili per possibili repliche nell'anno in corso.

immagine poster il re deve morire - Smaramaldi

Il re deve morire

Spettacolo teatrale

Nuova produzione della compagnia con debutto nel 2023. Una rielaborazione de "Il re muore", uno dei più grandi testi di Eugène Ionesco, che porterà la compagnia a cimentarsi per la prima volta con il teatro dell'assurdo. La regia sarà affidata ad Antonio Amore.

dettaglio della locandina dello spettacolo Ultimo canto della compagnia Smaramaldi

L'ultimo canto

Evento itinerante

L’ultimo canto nasce come spettacolo itinerante. Nella sua prima versione questo lavoro è stato realizzato per ridestare interesse e far rivivere villa Mezzabarba di Borgarello (PV) accompagnando gli spettatori in un viaggio all’interno di stanze e luoghi abbandonati da tempo, con repliche notturne o serali, a lume di candela. Un’esperienza molto suggestiva che ha poi avuto una sua evoluzione e questo spettacolo è stato poi portato in altre ville e luoghi storici.

una foto dello spettacolo Scrivo con le mani legate

Scrivo con le mani legate

Spettacolo teatrale

Scrivo con le mani legate è uno spettacolo di commemorazione, pensato per la giornata della memoria. Consiste in brevi quadri e azioni sceniche che cercano di rimandare alla solitudine dei deportati o alla condizione del popolo ebraico durante il regime nazista.

In archivio

Questa è una selezione di alcune nostre produzioni attualmente non più in distribuzione e quindi non disponibili nel breve periodo.

un dettaglio della locandina di Idiots

Idiots

Spettacolo teatrale

Tratto da "Fools" di Neil Simon, con la regia di Andrea Robbiano. “Idiots” è uno spettacolo demenziale. Poiché demenziali sono i suoi protagonisti, demenziali i dialoghi, demenziale il contesto. Ed è proprio in mezzo a tutta questa demenzialità che emerge forte ed estremamente lucido il più complesso e inspiegabile dei fenomeni: l'amore.

dettaglio della locandina dello spettacolo Sogno di una notte di mezza estate della compagnia Smaramaldi

Sogno di una notte di mezza estate

Spettacolo teatrale

Andrea Robbiano firma la regia di questa celebre opera di William Shakespeare.
Nell’oscurità del bosco le stagioni sono sconvolte e la luna si vendica sui mortali per un gioco d’amore e di gelosia tra gli spiriti della Natura. Le fate non fluttuano leggiadre in mezzo a fronde e fiori, ma tra lamiere contorte e residui di un’umanità un po’ stordita, che non controlla il proprio destino e gioca a mettere in scena sé stessa: alcuni comici improbabilissimi vorrebbero allestire una lacrimosa commedia, che si trasforma immediatamente in una ridicola farsa...

un dettaglio della locandina de Lo sposalizio

Lo sposalizio

Spettacolo teatrale

Spettacolo tratto da "Le nozze dei piccolo borghesi" di Bertolt Brecht, una delle prime opere scritte dal drammaturgo tedesco e presenta una famiglia borghese nel bel mezzo dei festeggiamenti di nozze. Brecht ha scritto quest'opera dopo essere stato lui stesso ospite ad un banchetto di nozze. Regia di Andrea Robbiano.

Side projects

La compagnia ha realizzato nel corso degli anni cene con delitto, visite teatralizzate ed eventi itineranti. La preparazione di performance ad-hoc è sempre un'attività molto creativa e appagante quindi l'invito, per chi avesse delle idee da realizzare, è di contattarci direttamente al nostro indirizzo email per discuterne insieme.