Sogno di una notte di mezza estate

Di William Shakespeare

Adattamento / Regia
Andrea Robbiano

Con
Daniele Carrara, Pamela Cristalli, Daniele Emma, Elena Emma, Lilly Greco, Federica Lecca, Annalisa Lugano, Lorenzo Meazza, Elisabetta Oliva

No 2 Presentazione

Nell’oscurità del bosco le stagioni sono sconvolte e la luna si vendica sui mortali per un gioco d’amore e di gelosia tra gli spiriti della Natura.

Le fate non fluttuano leggiadre in mezzo a fronde e fiori, ma tra lamiere contorte e residui di un’umanità un po’ stordita, che non controlla il proprio destino e gioca a mettere in scena se stessa: alcuni comici improbabilissimi vorrebbero allestire una lacrimosa commedia, che si trasforma immediatamente in una ridicola farsa.

Nel frattempo due coppie di innamorati soffrono per il crudele gioco del fato che non fa mai coincidere i desideri degli amanti. Apparentemente il bene è nettamente distinto dal male, le cose sono bianche o nere, ma nell’oscurità tutto si fa incerto, perché l’amore è un impulso incontrollato, senza equilibrio, soprattutto se a comandarlo è uno spirito beffardo ed impietoso, che non esita a farsi gioco della sua stessa moglie e, cercando di soddisfare i desideri degli amanti, a sua volta viene ostacolato dal caso e complica ulteriormente la situazione.